Test

Ripatransone Community Hub

Ripatransone Community Hub2024-03-27T11:07:22+01:00

Il progetto “Ripatransone Community Hub”, intende riqualificare alcuni luoghi nevralgici della città che verranno trasformati in spazi culturali e civici, inclusivi e coinvolgenti. Un lavoro di squadra che si tradurrà in un laboratorio permanente, diffuso e sperimentale, di un nuovo modo di vivere nei piccoli borghi delle aree interne. Un modello di sviluppo locale trasferibile, replicabile e sostenibile.

Il progetto Ripatransone Community Hub è inserito nell’ambito del bando PNRR M1C3. INTERVENTO 2.1 – ATTRATTIVITÁ DEI BORGHI STORICI. PROGETTO LOCALE DI RIGENERAZIONE CULTURALE E SOCIALE ed è condotto dal Comune di Ripatransone.

Il progetto ha come obiettivo la riqualificazione, la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico-culturale di Ripatransone al fine di riconsegnarlo alla cittadinanza come luogo di incontro, formazione, fruizione e produzione di attività culturali e sociali. Il borgo verrà trasformato in un luogo inclusivo e di sviluppo per persone e comunità, rafforzando i luoghi di aggregazione. Si vogliono utilizzare i linguaggi della creatività per favorire l’attivazione e la partecipazione soprattutto giovanile, frenare il forte fenomeno dello spopolamento e promuovere abitudini di vita sane per migliorare la qualità della vita del territorio. Parte importante del progetto è l’avviamento di percorsi didattici e formativi con metodologie creative ed inclusive e lo sviluppo di start-up, promuovendo sempre la cultura della parità di genere tra uomini e donne.

In sintesi, il progetto prevede:

  • la rigenerazione infrastrutturale di spazi e luoghi fisici di grande valore storico e identitario per il borgo, che saranno restituiti alle comunità dopo essere state risanate da situazioni di degrado e inutilizzo;
  • la creazione, negli spazi rigenerati, di un co-working per giovani professionisti e imprese;
  • la creazione di un luogo interamente destinato ai giovani tra i 13 e i 35 anni;
  • lo sviluppo di percorsi di formazione ed empowerment;
  • la digitalizzazione e la restituzione, in realtà aumentata, del patrimonio di interesse storico, artistico e architettonico del borgo;
  • lo sviluppo di un videogioco fruibile attraverso app o piattaforme per far (ri)scoprire e valorizzare il patrimonio di Ripatransone sia a un pubblico locale che di turisti;
  • la realizzazione di spazi e percorsi verdi dedicati alle mountain bike;
  • la creazione di una solida rete tra i soggetti del territorio;
  • la valorizzazione dell’identità del territorio attraverso attività didattiche che utilizzano storytelling, teatro e musica.

“Finanziato tramite Avviso pubblico per la presentazione di Proposte di intervento per la rigenerazione culturale e sociale dei piccoli borghi storici, da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 1 “Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura”, Componente 3 “Turismo e Cultura 4.0” (M1C3), Misura 2 “Rigenerazione di piccoli siti culturali, patrimonio culturale, religioso e rurale”, Investimento 2.1 “Attrattività dei borghi”, finanziato dall’Unione europea – NextGenerationEU e gestito dal Ministero della Cultura”.

Tutte le iniziative del progetto

Torna in cima